myHanse.com - Hanse Yacht Owners Website myHanse.com - Hanse Yacht Owners Website myHanse.com - Hanse Yacht Owners Website myHanse.com - Hanse Yacht Owners Website

Welcome to myHanse.com the forum for Hanse Yachts owners throughout the world.

Forum Home Forum Home > Regional myHanse > myHanse Italy
  New Posts New Posts RSS Feed - SD 50 e cono marcia avanti
  FAQ FAQ  Forum Search   Events   Register Register  Login Login

SD 50 e cono marcia avanti

 Post Reply Post Reply Page  123>
Author
Message
Urania View Drop Down
Sub Lieutenant
Sub Lieutenant


Joined: 14 July 2008
Location: Italy
Status: Offline
Points: 16
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote Urania Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Topic: SD 50 e cono marcia avanti
    Posted: 06 July 2012 at 14:07
Ciao a tutti,
con Hanse 400e e 500 ore di moto circa, del 2008, ho avuto il problema dei coni domenica scorsa, descritto nel post :
 http://www.myhanse.com/forum_posts.asp?TID=3285&title=noie-invertitore-yanmar

Ho elica 3 pale abbattibili di hanse, non ho volutamente cambiato poichè avevo letto il suddetto post.  Vi chiedo: è successo ad altri o da allora sono il solo "fortunato" che ripropone tale evento?? e soprattutto quanto può costare il cambio cono incriminato che a caldo non ingrana la marcia avanti.

Con l'occasione vorrei chiedervi come si comporta il vostro frigo perchè a me sembra particolarmente carente ovvero raffredda poco e lentamente, ma soprattutto perde il freddo in poco tempo seppur con pochissime aperture per rimpinguare o utilizzare bevande o frutta.

Per il resto sono contento della barca, come naviga a vela e del confort di bordo in vacanza.

ciao
Rino
Hanse 400e #447 Circeo (IT)
Back to Top
Alain & Anne View Drop Down
Rear Admiral
Rear Admiral
Avatar

Joined: 13 December 2005
Status: Offline
Points: 509
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote Alain & Anne Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 07 July 2012 at 11:43
Ciao a Rino
We have had issues with our SD50 saildrive and I repaired it with the boat in the water and without changing the cones.
You can watch our blog on that matter:
http://uhambosaniez-uhambo.blogspot.fr/2012_02_01_archive.html
More info if you need
Ciao
Alain
UHAMBO 430e#004
White hull-teck deck-Yanmar 55hp-long range cruising
OCC-RCYC

Our blog: www.uhambo.fr

Back to Top
paolo View Drop Down
Sub Lieutenant
Sub Lieutenant


Joined: 24 July 2012
Status: Offline
Points: 6
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote paolo Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 24 July 2012 at 20:32
Ciao,
io sto peggio di te Hanse 370e del 2008 elica tre pale motore 40 cv.
Ho avuto il problema ai coni frizione nel 2009 mi sono stati sostituiti in garanzia, ma mi sono rovinato le vacanze. Ero in Croazia.
Ora a distanza di altri 2 anni e mezzo con 350 ore solo, il problema si ripresenta. Ho comunicato il problema all'importatore italiano Signor Peter il quale subito si è prodigato per risolvere il problema.
Tieni conto che sono passati tre mesi e la palla se la stanno passando il Cantiere, il Cartello
Yanmar e Yanmar Holland. Io ritengo che qui non si tratti di una questione di periodo di garanzia scaduto, ma di una cosa ben più grave che dovrebbe normalmente essere risolta dal Cantiere.
Ora mi trovo a dover rinunciare ancora una volta alle vacanze!!!!!!!!!!!
Vale la pena fare sacrifici per comprare una barca nuova ed essere trattati così?????

Ora siccome nessuno si muove ho smontato il gruppo e l'ho portato in un'officina specializzata
su lavori del genere. Preferisco non commentare cosa mi è stato detto in quanto il problema è in corso e non è ancora finito. Lo farò comunque nella sede opportuna!!!!!
Sono sconcertato dal comportamento del Cantiere e da Yanmar, loro certo che corrono, basta che tu paghi!!!! E poi tra due anni pago ancora????
Mi auguro che qualcuno legga queste righe di una persona incazzata e ne tragga le debite conclusioni.

Se pensi di smontare il gruppo coni, non spostare il motore. Se hai bisogno fammi sapere
che ti spiego come fare, almeno ti risparmi 450 euro che ti chiedono i maghi della Yanmar.

Saluti

Paolo
Back to Top
Urania View Drop Down
Sub Lieutenant
Sub Lieutenant


Joined: 14 July 2008
Location: Italy
Status: Offline
Points: 16
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote Urania Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 06 August 2012 at 13:50
Ciao e grz. Paolo,
un cantiere specializzato con anche meccanico Yanmar certificato, mi disse che occorreva alare la barca e quindi procedere alla complessa sostituzione di cui il solo cono aveva un prezzo di circa 400/500 euro (da ordinare) e sarebbe stata necessaria una giornata di lavoro per 2 persone....
Trasferire la barca (ca 50 mg. dal Circeo a Fiumicino) per la sostituzione con relativo alaggio la vedevo problematica. 
Ho quindi chiamato un meccanico yanmar di Nettuno spiegandogli la situazione, il quale prima ha chiesto ad yanmar se: benchè fossero trascorsi oltre 2 anni ma solo 500 ore di moto sarebbe stato possibile che yanmar mi riconoscesse il pezzo... purtroppo la yanmar ha detto: NO.
Così ha fatto intervento con la barca in acqua, ovvero due suoi bravi giovani meccanici in trasferta (da Nettuno al Circeo) che in  3 ore, senza spostare il motore, hanno sostituito il cono e messo circa un litro di olio nel SD50. Tutto per la modica spesa di € 1.650,00 !!!!!!
Che dirti di più... a me è andata così... evviva la yanmar e i suoi mitici SD50....
Se penso che sono vicino ai 5 anni e devo cambiare la cuffia, cui mi dicono spostando il motore o aprendo un vano di ispezione sufficientemente ampio tagliando la parete di poppa sopra l'SD... immagino dovrò andare in banca per un mutuo.
Ciao e buon vento
Rino
Hanse 400e #447 Circeo (IT)
Back to Top
paolo View Drop Down
Sub Lieutenant
Sub Lieutenant


Joined: 24 July 2012
Status: Offline
Points: 6
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote paolo Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 11 August 2012 at 21:19
Ciao Rino,
in base a quanto hai scritto, sono sempre più convinto che siamo in mano a della gente che non ha nulla di professionale. Si fanno forti di avere dei nomi blasonati, ma poi se guardi cosa combinano
i dubbi ti sorgono eccome. Tu te la sei cavata con 1.650 Eurozzi  a me i grandi professionisti....
ne avavno chiesti molti di più e precisamente 1950 euro per il gruppo cono (quando bastava cambiare il solo cono......) + 450 euro per smontaggio e rimontaggio motore sdrive + alaggio e varo per cambiare l'olio. Sono dei ladri !!!!!!!!! E se penso che stiamo mettendo mano a una schifezza che hanno fatto loro con un prodotto nato difettoso mi viene da incazzarmi ancora di più.
Ma quello che più è sconcertante è il silenzio del Cantiere (io la barca l'ho comprata da Hanse e non da Yanmar) non ti hanno neanche avvisato che sarebbe stato opportuno cambiare il tipo di olio nel piede in quanto Yanmar si era accorta che forse era meglio utilizzare un tipo di olio più fluido.
Io comunque ho risolto smontandomi personalemte il gruppo cono frizione, sono andato dalla concorrenza di Yanmar i quali mi hanno costruito un cono nuovo con dei materiali buoni e non come quelli che erano montati, ho speso 500 eurozzi compreso l'olio (idoneo) mi sono rimontato il gruppo cono frizione (1 ora) messo in moto e sono partito per la croazia da dove ti sto scrivendo.
Tutto questo alla faccia dei famosi supertecnici...............Fatevi un'idea gente con chi abbiamo a che fare.
Saluti

Paolo
Back to Top
Porquerolles View Drop Down
Sub Lieutenant
Sub Lieutenant
Avatar

Joined: 27 May 2010
Location: France
Status: Offline
Points: 8
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote Porquerolles Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 25 August 2012 at 15:40
Buon giorno.
Lo stesso problema è arrivato sul mio 375 ( Tolone in Francia), comprato in luglio 2010, un meso prima la fine della garanzia Yanmar e riparato per un meccanico yanmar locale. Adesso tutto va bene e spero che funzionna per molto tempo.
Saluti
Jean-Marc
 
Jean-Marc
Back to Top
kirskip View Drop Down
Lieutenant
Lieutenant
Avatar

Joined: 23 October 2008
Location: Italy
Status: Offline
Points: 34
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote kirskip Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 02 September 2012 at 16:56
ciao a tutti!
mi sento chiamato in causa sia in quanto quel vecchio post lo avevo scritto tempo fa e poi, ma soprattutto, mi sono fatto haimè una certa esperienza sull' SD 50 yanmar.
prima di tutto devo dire che i problemi sugli SD 50 non sono rari e molto si è scritto anche in altri forum, vedi "amici della vela" sezione motori.
secondo, ho già cambiato due SD da quando ho la barca(400e del 2007).  potrei scrivere un libro...!
per riassumere mi sono fatto l'idea che sia concettualmente un sistema ancora delicato e soggetto ad eventuali problemi (basta prendere una lenza senza accorgersene che il paraolio va ko, acqua lentamente entra...ecc).  molti comunque hanno avuto problemi con i sail drive sia yanmar che volvo (anche perchè costruiti dalla medesima ditta).
comunque se qualcuno crede possiamo sentirci via email o messaggi personali.
ciao a tutti e bv.
mauro
 
Back to Top
ueitugò View Drop Down
Captain
Captain
Avatar

Joined: 02 July 2007
Status: Offline
Points: 168
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote ueitugò Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 05 June 2013 at 10:20
Ciao a tutti, eccomi anch'io nella valle di lacrime dei coni che scivolano. Ricordavo di aver letto un post su questo argomento, ma ultimamente sono stato un po' assente dal forum e quindi ho fatto una ricerca che mi ha portato qui per avere notizie (e conforto!).

Ho un 400e del 2007 (Yanmar 3JH4E con circa 900 ore) e finora - a parte un piede d'albero ballerino - non avevo avuto problemi rilevanti. Durante le regate delle World Series dell'America's Cup (sono di base a Napoli), uscendo dal porto in mezzo ad un putiferio dantesco, nel ripartire da fermo mi accorgo che non vado avanti. "Che corrente!" penso, faccio salire di giri il motore e inizio a muovermi. Pero' non sono mica sullo stretto di Messina, e quindi la cosa mi ha insospettito, pur sperando che fosse un caso. Purtroppo, pero', la cosa si e' ripetuta altre 2-3 volte, prendendo i giri in avanti gradatamente, come sempre ho fatto, pensando di fare bene.

Ho fatto qualche ricerca ed ho scoperto che sul fatto di prendere i giri gradatamente non c'e' accordo, e qualcuno addirittura sostiene che la cosa facilita lo scviolamento e la conseguente usura dei coni. Poi ho letto dell'olio: troppo denso quello prescritto? E poi sono tornato qui nel forum, dove ho ripescato diversi vecchi threads, incluso questo.

Che la riparazione sia necessaria e che sia anche costosa l'ho metabolizzato, perche' non vorrei che i coni mi mollassero definitivamente nel momento sbagliato, magari in manovra e con vento forte, ma sono sinceramente preoccupato sul come si possa procedere, perche' l'invertitore e' praticamente inaccessibile.

Se mal comune fosse veramente mezzo gaudio sarebbe meglio, ma ogni opinione o consiglio e' il benvenuto

Ciao a tutti!

Michele
--------------------------------
Ueitugò - Hanse 400e #310
Back to Top
Samarcanda View Drop Down
Sub Lieutenant
Sub Lieutenant


Joined: 17 June 2013
Location: Ischia
Status: Offline
Points: 2
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote Samarcanda Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 02 September 2013 at 10:48
Io ho risolto il problema abbastanza facilmente senza alare la barca nè spostare il motore; a vostra disposizione se volete notizie.
Back to Top
kirskip View Drop Down
Lieutenant
Lieutenant
Avatar

Joined: 23 October 2008
Location: Italy
Status: Offline
Points: 34
Post Options Post Options   Thanks (0) Thanks(0)   Quote kirskip Quote  Post ReplyReply Direct Link To This Post Posted: 02 September 2013 at 11:20
vorrei sottolineare una cosa.  il problema dei coni e della "frizione che slitta" può essere risolto col kit già predisposto (ma perchè poi predisporre un kit?  è già in partenza una parte soggetta a lesioni?  chi vuol intendere...) e sostituzione dei coni.  in questo caso si tratta di intervento sul motore, ne è garante il meccanico con un limite se non erro di un anno.  se si vuole si può sostituire tutto l'SD (carter + ingranaggi) ad un prezzo maggiorato naturalmente ma poi neanche di tanto. in questo secondo caso l'SD è equiparato a motore, ne è garante la casa madre e la garanzia è di due anni. e in pratica è certamente più facile rivalersi eventualmente su di una casa madre che su di un meccanico.
Back to Top
 Post Reply Post Reply Page  123>
  Share Topic   

Forum Jump Forum Permissions View Drop Down

Forum Software by Web Wiz Forums® version 11.04
Copyright ©2001-2015 Web Wiz Ltd.

This page was generated in 0.047 seconds.

Links : www.hanseyachts.co.uk www.hanseyachts.com www.fjordboats.co.uk www.dehler.co.uk www.varianta.co.uk